SEI IN > VIVERE UDINE > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Si distacca costone al confine con l’Austria, chiuso il Passo di Monte Croce Carnico

1' di lettura
16

TRIESTE - Un distacco del costone, di grandi dimensioni, è avvenuto in quota e a distanza della sede stradale, rendendo necessaria la chiusura al transito della statale 52 ‘Carnica’, in prossimità dal Passo di Monte Croce Carnico a Paluzza (Udine), dal chilometro 26,5 al chilometro 32,9.

“La rilevante quantità di roccia e materiale franato ha fortemente danneggiato la sede stradale in più punti interessando anche le strutture delle gallerie presenti lungo i tornanti per cui si rendono essenziali l’esecuzione di importanti lavori di messa in sicurezza e ripristino che potranno essere avviati al termine delle attività di messa in sicurezza di tutto il versante interessato dal distacco”. E’ la ‘sentenza’ arrivata dall’Anas, fa sapere in serata sul proprio profilo Facebook la Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, riguardo alla frana segnalata già sabato mattina. Al contempo, procede la nota, “grazie anche all’ausilio dei droni, si sta procedendo all’ispezione approfondita di tutto il versante e sono state attivate le procedure di somma urgenza per contrarre quanto più possibile le tempistiche e a presidiare il tratto stradale ed il versante monitorando l’eventuale distacco di nuovo materiale”. Verso l’Austria rimangono aperti i percorsi alternativi, via Passo di Pramollo, transitando sulla strada provinciale 110 in direzione Nassfeld (con limitazioni per i mezzi pesanti), o per Tarvisio e il valico Coccau via statale 13 o autostrada A23.



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 05-12-2023 alle 10:45 sul giornale del 05 dicembre 2023 - 16 letture






qrcode