SEI IN > VIVERE UDINE > CRONACA
articolo

Sequestrati 108 mila litri di gasolio di contrabbando proveniente dall'Ungheria

1' di lettura
14

Nel corso di controlli lungo la rete autostradale la Guardia di Finanza e la Polizia Stradale di Udine hanno intercettato quattro trasporti illegali di gasolio, sequestrando 108.000 litri di prodotto di contrabbando.

Il gasolio sequestrato è stato introdotto fraudolentemente in Italia dal confine di Tarvisio, proveniente dall’Ungheria e in apparenza destinato nelle province di Napoli e Caserta. Il prodotto era scortato da documenti di accompagnamento non veritieri, che lo identificavano come “miscela di solventi organici” o come “liquido anticorrosivo”, al fine di occultarne la reale natura.

I quattro carichi illeciti sono stati intercettati all’interno delle aree di servizio di Cormor Ovest, Zugliano Ovest e Gonars Nord. Nell’occasione sono stati sequestrati quattro autoarticolati telonati unitamente al prodotto trasportato. Gli autotrasportatori sono stati tutti denunciati.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Udine .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereudine Clicca QUI.




Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2024 alle 18:36 sul giornale del 17 aprile 2024 - 14 letture






qrcode